Ti hanno parlato delle radio personalizzate per i negozi e gli store, ci pensi da un po’ ma sei frenato? Hai paura che costi troppo, che sia complicata da gestire, che serva veramente solo alle grandi catene commerciali? Che un brand con uno o due punti vendita ne possa fare a meno? Che per gestirla dal tuo negozio ci voglia un laureato in ingegneria esperto di sistemi complessi? Niente di più falso! Ecco 5 falsi miti sulla radio in store personalizzata tutti da sfatare.

Serve solo alle grandi catene commerciali. Falso.

La radio personalizzata è uno strumento di marketing che spinge le vendite di un brand, indipendentemente dalla dimensione e dal numero di punti vendita. La musica trasmessa in un negozio è di fondamentale importanza, al pari del visual design e del packaging. La radio personalizzata crea l’identità di un brand e lavora in sinergia con tutti gli altri strumenti di marketing.

Con una radio in store personalizzata, si crea l’identità sonora di un negozio o di un esercizio commerciale che riflette l’immagine e il valore del brand. In poche parole: crea identità. Ma non solo. Con la radio personalizzata si comunica con il proprio pubblico dal momento stesso in cui qualcuno mette piede in negozio, lo si coccola e lo si accompagna negli acquisti per tutta la durata della sua permanenza. La radio personalizzata aiuta a vendere di più e meglio.

I costi per la strumentazione sono molto alti. Falso.

In base alla strumentazione tecnologica (PC e collegamenti web) già presente su un punto vendita, è possibile accedere alla radio attraverso una pagina web senza scaricare nulla, oppure tramite l’applicazione da scaricare sul pc oppure con un decoder fornito da RadioxStore in comodato d’uso. Il tutto senza costi per i clienti. Gli aggiornamenti dei contenuti vengono effettuati in tempo reale attraverso i server.

Bisogna fare un corso per imparare a gestirla. Falso.

Non bisogna essere degli ingegneri per far funzionare la radio personalizzata dal proprio punto vendita, né fare corsi per imparare a risolvere eventuali necessità tecniche. RadioxStore fornisce assistenza tecnica senza limitazioni: il personale qualificato è pronto ad intervenire da remoto entro pochi minuti dalla segnalazione.

La radio personalizzata costa molto. Falso.

RadioxStore ha studiato una serie di pacchetti personalizzati che tengono conto delle dimensioni e del numero di punti vendita del cliente. Inoltre, importanti ricerche hanno dimostrato che con la radio personalizzata il valore medio degli scontrini aumenta in media del 10% e di conseguenza possiamo dire che l’investimento è ampiamente recuperato nel giro di pochi mesi.

Trasmettere musica di qualità costa. Falso.

Il tema dei costi è sempre spinoso ma quando si tratta di radio e musica di qualità i costi devono essere considerati investimenti. Ma comprendiamo che un’affermazione del genere possa innescare molti dubbi e non vogliamo trincerarci dietro un dito: i costi devono essere sostenibili e noi lo sappiamo bene. Ecco perché i nostri sound designer sono in grado di creare playlist di qualità con musica libera da diritti. Per dare la possibilità a tutti i brand di esprimere i propri valori nel migliore dei modi con una musica di qualità adatta alle necessità del business.

Abbiamo sfatato i miti, ora non vi resta che provare per credere

E ora che vi abbiamo dato la nostra versione siete interessati a provare? RadioXStore vi offre la possibilità un mese gratuito di prova. Basta contattare il nostro ufficio commerciale: al resto pensiamo tutto noi.